• Mer. Lug 24th, 2024

Negozi, Attenzione Ai Camerini: Ecco Come Ci Ingannano!

Andate spesso ad acquistare capi in negozi di abbigliamento? Ebbene prestate attenzione, perchè è proprio lì che vi stanno ingannando!

 

A chi non è mai capitato di entrare in un negozio, provare un capo, specchiarsi nel camerino, acquistarlo e poi scoprire a casa che quella maglietta, quei pantaloni o quel vestito non sembrano più come durante la prima prova? Non siete soli (o sole, anche se generalmente gli uomini prestano meno attenzione a questi dettagli)! Molti sospettano che gli specchi nei negozi siano “truccati” per farci apparire più magri, più attraenti o che le luci strategicamente posizionate ci diano un’immagine migliore.

Ma cosa si nasconde veramente dietro questi specchi ingannevoli? A svelare il mistero ci ha pensato una fashion editor russa del sito Adme.ru, che ha deciso di indagare. Prima si è scattata un selfie con il riflesso dello specchio di casa, indossando un top bianco e jeans. Poi si è recata nelle 11 catene di moda più famose in Russia e si è scattata lo stesso selfie nei camerini, indossando lo stesso outfit.

Le foto raccontano una storia chiara: tutti gli specchi, alcuni più di altri, hanno migliorato la sua silhouette, rendendola più snella e proporzionata. In questo modo, l’editor ci insegna a non fidarci troppo del riflesso, ma piuttosto del nostro istinto e buon gusto. Quindi sì, gli specchi dei camerini sono ingannevoli. Ognuno, in qualche modo, non riflette la realtà dei fatti.

È per questo che forse, quando si fa shopping, è meglio tenere a mente una regola che dovrebbe diventare un dogma: tutto quello che si prova in negozio avrà un altro “sapore” a casa. Quindi, non perdete troppo tempo a specchiarvi, congestionando tutto; se vi piace, chiudete gli occhi e toglietevelo. Poi, tornate a casa e valutate con calma.