• Mer. Nov 30th, 2022

Putin Fa Tremare: Il Mondo A Rischio!

Da qualche giorno si è diffusa la notizia relativa alla volontà di Putin di voler avvantaggiare la Russia al fine di proteggere i propri confini. Il Presidente russo avrebbe già avviato alcuni test militari per sperimentare questi nuovi e potentissimi mezzi di difesa!

 

Putin predispone i test nucleari: grave pericolo per tutto il mondo

Vladimir Putin ha dimostrato di essere un uomo integerrimo che non ha paura di niente e di nessuno, nemmeno di qualcosa che potrebbe avere delle ripercussioni sulla sua persona.

In più occasioni il politico ha fatto capire che non intende abbassare la testa e che è disposto ad adottare ogni soluzione per far trionfare la propria Nazione. Ha inoltre dichiarato che è disposto a ricorrere all’utilizzo della bomba nucleare o atomica laddove gli altri Paesi minacciassero fisicamente la Russia.

A testimonianza delle sue parole, il fatto che da qualche ora abbia autorizzato l’inizio dei test volti a sperimentare l’efficacia di un missile nucleare. Putin potrebbe quindi agire scagliando questo missile sul suolo ucraino oppure decidere di colpire qualsiasi altro Paese appartenente alla Nato.

In che cosa consiste il test nucleare autorizzato da Vladimir Putin?

Vladimir Putin ha quindi deciso di sperimentare alcune armi che, se sganciate contro l’umanità, potrebbero causare moltissimi danni all’ambiente e ai suoi abitanti.

Il missile in questione sarebbe stato sperimentato nei pressi dell’Ucraina, proprio per far capire a tutte le altre Potenze che il Leader del Cremlino non teme niente e nessuno e quindi potrebbe scatenare l’apocalisse da un momento all’altro.

In molti sostengono che ad essere studiato sia il siluro Poseidon, il quale sarebbe stato sganciato nel mare Artico. In un secondo momento questo sarebbe stato poi programmato per raggiungere l’Ucraina.

I vari spostamenti sono stati effettuati da Mosca e registrati dai vari sistemi atti a svolgere questa funzione. Pare infatti che molti blindati siano stati caricati con materiali bellici e trasportati sul suolo nemico.

Anche se non abbiamo informazioni certe, pare che queste esercitazioni stiano avvenendo nei pressi del Mar Nero, anche se questo comporterebbe un alto rischio per Mosca stessa. Al momento comunque, tutto risulta essere sotto controllo, in quanto nessun mezzo nucleare è stato mobilitato e i radar non hanno evidenziato alcuna anomalia.

Che cosa sta succedendo in Ucraina?

Se da un lato Putin potrebbe fermarsi per quanto riguarda il ricorso alle armi nucleari, non si può dire lo stesso in merito a quanto sta accadendo sul suolo ucraino.

Pare infatti che nelle ultime ore moltissime truppe russe abbiano deciso di abbandonare tantissime città ucraine, ritirandosi nuovamente. Tutto questo è stato comunicato dal Ministero della Difesa russo che, attraverso una riunione ufficiale, ha illustrato che cosa sta accadendo sul suolo nemico.

La controffensiva ucraina invece, sta procedendo a riconquistare moltissime località colpite dal nemico e sembra stia riscuotendo un ottimo risultato. Zelensky è poi tornato a parlare di come sia impossibile negoziare con la Russia, in quanto Putin non sente ragioni e si mostra poco propenso ad ogni tipo di compromesso.

Temete che la Russia possa ricorrere alle armi nucleari comportando gravi danni per tutta l’umanità? Qual è il vostro pensiero in merito al conflitto bellico che ormai ci accompagna da mesi? A voi i commenti!