• Sab. Lug 20th, 2024

Panico In Spiaggia: Folla Scappa Terrorizzata!

In una spiaggia in Italia è accaduto un terribile episodio, che ha costretto a tutte le persone a scappare, creando il panico generale. Ecco che cosa è successo!

 

Oggi a Brindisi si è verificata una sparatoria nei pressi del Lido Risorgimento, seminando il panico tra decine di bagnanti. Due persone, di 43 e 61 anni, sono rimaste ferite alle gambe e sono state trasferite all’ospedale Perrino. Fortunatamente, nessuno dei due è in pericolo di vita. Uno dei feriti è stato dimesso con una prognosi di 30 giorni, mentre l’altro è ancora ricoverato in ortopedia.

La Scientifica è intervenuta prontamente, delimitando l’area davanti all’ingresso del lido, dove sono state trovate tracce di sangue. La paura tra i bagnanti è stata notevole, con molte persone, tra cui numerosi bambini, che sono fuggite appena sentiti gli spari.

La sparatoria è avvenuta intorno alle 11, in un momento in cui il lido era affollato di clienti. Secondo le prime ricostruzioni, gli spari sarebbero stati esplosi da due individui in moto, anche se mancano conferme ufficiali dagli investigatori. Il movente dell’incidente rimane ancora incerto: potrebbe trattarsi di un litigio nato per una banale incomprensione tra vicini di ombrellone oppure di un regolamento di conti legato a vicende pregresse.

Nonostante il caos iniziale, nel pomeriggio la situazione è tornata alla normalità. Le indagini, coordinate dal pm di turno della Procura di Brindisi, sono in corso. Gli investigatori stanno analizzando le testimonianze dei feriti e le immagini delle telecamere di sorveglianza presenti nella zona per chiarire i dettagli dell’accaduto.

Cosa ne pensate? A voi i commenti!