• Sab. Lug 20th, 2024

La Figlia Va Male A Scuola: Abbandonata In Autostrada!

Una giovane ragazza ha litigato in modo molto acceso con i genitori, tant’è che è stata abbandonata in mezzo all’autostrada. Ecco che cosa è accaduto!

 

Quello che poteva essere un banale litigio tra madre e figlia per un’insufficienza scolastica si è trasformato in una drammatica vicenda di abbandono. Nel pomeriggio del 27 maggio, lungo il raccordo anulare di Roma, una 16enne è stata costretta dalla madre a scendere dall’auto e abbandonata nei pressi della galleria Appia. Il motivo scatenante è stato un voto insufficiente in latino, che ha provocato uno scambio acceso tra le due. La ragazza, spaventata e disorientata, è stata trovata a vagare lungo la corsia d’emergenza da una pattuglia dei vigili urbani, con il rischio di essere investita.

La ragazzina è stata prontamente soccorsa e portata alla caserma di Ponte di Nona, nel quadrante est di Roma. Qui è stata tranquillizzata e ha potuto raccontare l’accaduto. Nei confronti della madre è stata subito emessa una denuncia per abbandono di minore e la procura per i minorenni è stata informata della situazione. Non si esclude che la 16enne possa essere allontanata dalla madre e che per quest’ultima venga disposto il divieto di avvicinamento.

I caschi bianchi, ormai forza e presenza prevalente nei territori metropolitani, sono intervenuti su questo delicato caso di sicurezza urbana e fragilità sociale. Hanno colto l’occasione per sottolineare la necessità di una riforma coraggiosa della loro categoria e per richiamare l’attenzione sulle carenze di organico, che ammontano a oltre 3000 unità, un problema che l’amministrazione capitolina deve affrontare con urgenza.

Cosa ne pensate? A voi i commenti!