• Mer. Nov 30th, 2022

Allarme Meteo Italia: Ciclone In Arrivo. Le Conseguenze!

In Italia è ancora allarme meteo. E’ previsto un ciclone che provocherà importanti conseguenze, in alcune regioni. Tutti i dettagli!

 

Cambiamento climatico: le temperature caleranno nei prossimi giorni

Ormai siamo nel bel mezzo dell’autunno, una stagione misteriosa in cui le condizioni climatiche risultano essere piuttosto ballerine.

Da qualche giorno le temperature sono calate inevitabilmente e i primi freddi hanno cominciato ad essere i protagonisti indiscussi nella nostra giornata. Molte Regioni hanno inoltre assistito a piogge di forte entità che, in alcuni casi, sono degenerate.

Basti pensare all’alluvione che qualche settimana fa si è verificata nelle Marche e di tutti gli episodi simili che potrebbero manifestarsi di qui a breve. Tutto questo sarà accentuato dalla presenza di un ciclone che si abbatterà sull’Italia, causando piogge improvvise e a tratti violente.

Le temperature sono destinate a calare in quanto una grande massa d’aria fredda proveniente dalle Regioni del Nord Europa arriverà toccare la penisola italiana.

Ovviamente a risentirne di più saranno le città del Nord, le quali risultano essere le più esposte a questo grande cambiamento.

Le previsioni meteorologiche: raffiche di vento colpiranno le Isole e le Regioni tirreniche

Oltre a pioggia e aria fredda, vere e proprie raffiche di vento verranno percepite in alcune zone ben precise. Questo perché la depressione arriverà in Italia tramite la porta del Rodano, generando così un ciclone mediterraneo che darà vita a vere proprie correnti d’aria.

Queste colpiranno in primo luogo la Sardegna e la Sicilia e avranno poi dei risvolti anche su tutte quelle Regioni italiane che si affacciano sul Mar Tirreno.

Da tutto questo potrebbero generarsi violenti temporali che potrebbero innescare altri fenomeni molto pericolosi come frane e alluvioni.

Le temperature, quindi, caleranno non solo al Nord ma in tutta Italia e secondo quanto pronosticato saranno inferiori alla media stagionale prevista per questo periodo dell’anno.

Secondo gli esperti è quindi bene non abbandonare la propria casa senza una giacca vento e senza portare con sé un ombrello, in quanto il meteo rischia di sorprendere tutti senza eccezione.

La Protezione Civile potrebbe inoltre lanciare lo stato di allerta in alcune zone ben precise dell’Italia, quelle in cui il rischio di imbattersi in fenomeni pericolosi risulta essere particolarmente alto.

Non sappiamo ancora come evolverà il ciclone che si svilupperà nella zona mediterranea, ma sicuramente la sua azione si farà sentire e potrà avere delle spiacevoli ripercussioni sui diversi territori della penisola italiana.

In questo caso è doveroso prendere le giuste precauzioni e limitare le uscite solamente per questioni di effettivo bisogno. Sicuramente la situazione più complessa sarà quella a carico delle Isole, le quali potranno imbattersi in violente mareggiate, e delle Regioni alpine.

Siete preoccupati per le nuove previsioni metereologiche? Il nuovo ciclone avrà delle conseguenze pericolose per l’Italia? A voi i commenti!