• Mer. Feb 21st, 2024

Filippo Turetta, Le Rivelazioni A Quarto Grado: Non Ci Sono Dubbi!

Nel corso dell’ultima puntata di Quarto Grado sono state trasmesse alcune delle prime parole che Filippo Turetta avrebbe pronunciato durante la sua confessione. Scopriamo insieme che cosa ha detto il ragazzo in merito all’assassinio di Giulia Cecchettin.

 

Quarto Grado: trasmesse in diretta le prime parole di Filippo Turetta

Durante l’ultima puntata di Quarto Grado, celebre programma televisivo da sempre trasmesso su Rete 4, sono state trasmesse alcune delle dichiarazioni di Filippo Turetta. Il ragazzo è stato arrestato qualche tempo fa in quanto accusato dell’omicidio dell’ex fidanzata Giulia Cecchettin. Dopo una ricerca forsennata e una fuga che sembrava non avere fine, il ragazzo è stato tratto in arresto in Germania per poi essere rimpatriato in Italia qualche giorno dopo.

Da quel momento non è mai venuto meno alle sue responsabilità, anche se in più occasioni non ha voluto parlare in quanto provato dalla situazione. Nel corso degli ultimi interrogatori però, Turetta ha ammesso di voler pagare per tutto quello che ha fatto alla sua ex fidanzata, in quanto ha agito perché gli è scattato qualcosa nella testa. Ha quindi riconosciuto la sua colpevolezza, dichiarando come fosse sua intenzione farsi arrestare fin dal primo momento a seguito dell’omicidio.

Il 22enne ha poi giustificato la sua fuga con l‘intenzione di farla finita. Avrebbe girovagato per più giorni in quanto cercava qualcosa che lo aiutasse a morire, poiché non ha mai avuto il coraggio di uccidersi con le sue mani. Mentre i telespettatori ascoltavano queste parole, il programma trasmetteva alcune delle foto che vedevano Giulia e Filippo come protagonisti di tutta questa storia. Una brutta pagina di cronaca che non ha né vincitori né vinti, ma solamente una grande sofferenza per i genitori del ragazzo e per la famiglia della povera Giulia.

Filippo Turetta ammette le sue colpe: le sue parole lasciano il segno

La puntata di Quarto Grado è poi continuata focalizzandosi ancora una volta sulle parole che Filippo Turetta ha pronunciato qualche giorno fa. Il ragazzo è conscio di quello che ha fatto, ma appare affranto, dispiaciuto e molto stanco a seguito di tutta questa storia. Gli esperti hanno analizzato con cura tutte le sue affermazioni, tanto da descriverlo come una persona lucida e capace di intendere e di volere.

Questo perché, secondo quanto da lui pronunciato, sarebbe pronto ad assumersi ogni sorta di responsabilità per quello che ha fatto. Turetta ha poi dichiarato come intenda ricostruire quello che è accaduto in quei terribili giorni, in quanto le emozioni lo hanno sopraffatto e mancano diversi passaggi nella sua memoria. Ricorda solamente che nel momento dell’assassinio è scattato qualcosa di non identificato in lui, elemento che gli ha permesso di portare a termine il crimine senza riflettere e senza essere padrone delle sue azioni.

Queste sono state le ultime parole pronunciate dall’assassino di Giulia Cecchettin, il quale si è poi dichiarato stanco, tanto da non poter aggiungere altro. Cosa pensate in merito alla confessione che Filippo Turetta ha rivolto alle telecamere di Quarto Grado? Il ragazzo riuscirà a redimersi per quanto fatto all’ex fidanzata oppure questo grave reato arriverà ad avere la meglio sulla sua psiche? A voi i commenti!